Skip to content

Per un sorriso…naturale!

2014 giugno 9

4a5ee30823019664f6dc375b912343cfQuante arcate dentali abbiamo visto nella pubblicità? E in quante strane combinazioni: con fiorellini che spuntano magicamente da labbre sorridenti, tunnel mandibolari in 3D e tutto questo per raccontarci quanto è buono o sano un dentrifricio. Ma per quanto surreale o sognante possa essere la pubblicità questa pasta dentifricia alla fine che cos’è?  Ecco svelato l’arcano. Questa ricetta è per fare un dentifricio in pasta senza fluoro e senza schiumogeni chimici. Buonissimo e delicato, facile da fare e i bambini lo adoreranno.

Gli ingredienti possono essere acquistati in erboristeria o farmacia. Il più sconosciuto è il carbonato di calcio che in realtà si può realizzare facilmente a casa partendo dai gusci delle uova che una volta puliti bene si fanno bollire, si scolano, si toglie la pellicina interna e si fanno essicare. A questo punto si mettono a frullare nel macinino da caffè e si travasa la polvere in un barattolo di vetro. E dopo aver provato questa ricetta potrete salutare con un sorriso naturale tutti i prodotti in commercio…bye bye everybody!

 

Ingredienti

80 gr di carbonato di calcio

70 gr di argilla bianca

12 gr di bicarbonato

40 gr di acqua distillata o idrolato di salvia

55 gr di glicerina vegetale

30 gocce di olio essenziale a piacere (anice, limone, menta)

 

Cosa occorre

1 cucchiaio di legno e 1 contenitore a bocca larga

 

Preparazione

Pesate e miscelate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere la densitò giusta della pasta dentifricia.

Comments are closed.