Skip to content

Kiss me now!

2014 gennaio 27
by Paola Lambardi

KISS ME NOW_LOW

 

 

Questa ricetta è un ottimo balsamo per le labbra, le rende morbide, vellutate, pronte da baciare!

La composizione degli oli è pensata anche per nutrire e proteggere il fragile contorno labbra che con l’andare degli anni tende a fessurarsi con minuscole rughe. Per questa ricetta ho preparato un oleolito di vaniglia che dona un gusto cremoso al nostro lucidalabbra. In questo oleolito ho fatto macerare direttamente le bacche di vaniglia in olio di germe di grano, ricco di vitamina E (tocoferolo) ma potete farlo anche in altri oli stando attenti all’odore marcato che alcuni di essi hanno (per esempio l’olio di oliva).

Per rendere ancora più gustoso il sapore ho usato come olio solido il burro di cacao che potete trovare su internet o dalla vostra pasticceria di fiducia. Personalmente uso quello in versione bio de La Saponaria http://www.lasaponaria.it/prodotti/Burro-di-cacao.html. Per finire potete aggiungere anche una nota fruttata come l’olio essenziale di arancio dolce o  mandarino che renderanno il vostro lucidalabbra ancora più appetitoso. Gustare per credere!

 

Ingredienti

25 g  olio di cartamo

12 g oleolito di vaniglia macerato in olio di germe di grano

12 gr. olio di mandorla

12 gr. olio di germe di mais

12 gr. olio di jojoba

8 g  burro di cacao

17 gr. di cera d’api

14 gg di OE arancio dolce

14 gg di OE vaniglia

 

Cosa occorre

1 pentola bassa per il bagno caldo, 1 ciotola che possa essere del diametro giusto per il bagno maria caldo, 1 frusta, 1 cucchiaino, 1 spatola in silicone, diversi barattolini, 1 bilancia che pesa il grammo, 1 termometro lungo ad alcol o in silicone.

Preparazione

Per questa ricetta non è necessario il frullino ad immersione, potete sciogliere tutto a bagno maria con l’utilizzo della frusta.

Pesate gli oli, il burro di cacao e la cera nella ciotola e mettete a bagno maria dove sciogliete lentamente il composto. Vi ricordo che la temperatura non dovrebbe mai salire oltre i 65° per non distruggere le proprietà degli oli e della cera. Potete fermare la temperatura con un bagno freddo nel lavandino. Una volta sciolta completamente la cera fate raffreddare il composto e quando è tiepido aggiungete gli oli essenziali.

Norme igieniche e conservazione

Prima di iniziare pulite bene con alcol le superfici e tutto quello che serve per la preparazione (ciotola, frusta, ecc.). Per questo tipo di preparazione indossate sempre guanti monouso.

Il lucidalabbra si conserva per circa 1 anno se tenuto chiuso e riparato da luce e calore. Una volta aperto dura almeno 3 mesi.

 

 

Comments are closed.